Gruppi Facebook: come utilizzarli per mantenere i clienti

Cerchi un modo per aumentare la fidelizzazione dei clienti? I tuoi clienti usano Facebook? Allora ti può essere utile saper come utilizzare i gruppi Facebook per mantenere i clienti.

In questo articolo scoprirai 5 modi per utilizzare strategicamente un gruppo Facebook per coltivare le relazioni con i clienti, consigliati da Social Media Examiner.La buona notizia è che si tratta di strategie gratuite.

Sommario

Modo# 1: rendi il tuo gruppo Facebook facile da trovare per i clienti

Modo# 2: limita l'accesso ai gruppi di Facebook solo ai clienti

Modo # 3: condividere contenuti che migliorano il percorso del cliente

Modo # 4: usa il tuo gruppo Facebook come canale del servizio clienti

Modo# 5: incoraggia attivamente il feedback dei clienti per migliorare i tuoi prodotti e servizi

Gruppi Facebook: 5 modi di utilizzarli per rafforzare le relazioni con i clienti 

Perché i clienti abituali sono i clienti più preziosi

Attirare nuovi clienti per la tua azienda può essere un affare costoso, ma una volta convertiti, diventano incredibilmente preziosi. Coltivando e alimentando relazioni a lungo termine con i tuoi clienti, crei continue opportunità di referral e lead, promuovi la fedeltà e generi vendite continue. Per le aziende, i gruppi di Facebook sono un ottimo modo per farlo.

I gruppi di Facebook sono progettati per riunire le persone online in un modo che non è facilmente replicabile da altri canali. Creare il tuo gruppo ti dà l'opportunità di sviluppare una comunità virtuale coinvolta intorno ai tuoi prodotti o servizi e comunicare direttamente con i tuoi clienti. Se riesci a sviluppare un gruppo di cui i tuoi clienti non solo vogliono far parte ma anche utilizzare attivamente, si spera che a loro volta diventino sostenitori del tuo marchio.

Ecco cinque modi gratuiti per aumentare la fidelizzazione dei clienti utilizzando i gruppi di Facebook.

Nota: questo articolo presuppone che tu abbia già creato un gruppo Facebook per la tua azienda. Se non l'hai ancora fatto puoi leggere: Come creare una pagina aziendale Facebook

Modo# 1: rendi il tuo gruppo Facebook facile da trovare per i clienti

I gruppi di Facebook possono essere uno strumento prezioso per coltivare le relazioni con i clienti e far sì che le persone tornino di più, ma ovviamente non hanno alcun valore finché i tuoi clienti non si uniscono effettivamente al tuo gruppo.

Per rendere più facile per i clienti trovare il tuo gruppo, puoi creare un URL personalizzato proprio come puoi fare con le pagine Facebook. Per fare ciò, vai al tuo gruppo e fai clic su Impostazioni nella barra di navigazione a sinistra.

Nella sezione Personalizza gruppo a destra, fai clic sull'icona della matita accanto a Indirizzo web. Quindi digita l'URL personalizzato che desideri utilizzare.

Suggerimento: puoi personalizzare l'URL del tuo gruppo Facebook solo se il tuo gruppo ha meno di 5.000 membri, quindi vale la pena farlo nei primi giorni di configurazione del gruppo.

Dopo aver creato un collegamento personalizzato, esistono numerosi modi per condividerlo per incoraggiare i clienti a unirsi al tuo gruppo, ad esempio:

  • Includere il collegamento nelle e-mail di conferma dell'acquisto o nelle sequenze e-mail successive all'acquisto.
  • Aggiungere il collegamento alle firme e-mail del tuo team.
  • Indirizzare i clienti al tuo gruppo tramite i tuoi prodotti digitali, inclusi PDF o corsi scaricabili.
  • Includere una scheda nella confezione del prodotto che indichi ai clienti di unirsi al gruppo.

I clienti sono fedeli alle aziende che li trattano bene. Invitarli a far parte della tua comunità e interagire direttamente con loro dimostra che ci tieni e crei lealtà e fiducia.

Modo# 2: limita l'accesso ai gruppi di Facebook solo ai clienti

Per impostare il tuo gruppo Facebook per il successo fin dall'inizio, dagli un nome e una descrizione chiari. Ciò aiuterà i potenziali membri a sapere a cosa serve il gruppo e sarà in grado di determinare se è adatto.

Dovrai anche decidere se vuoi che il tuo gruppo sia pubblico, privato o segreto. Ecco i pro e i contro di queste opzioni:

Un gruppo pubblico è molto più accessibile, quindi potrebbe crescere rapidamente. Tuttavia, senza ostacoli all'adesione, può essere meno esclusivo e mirato al tuo pubblico. Potrebbe anche richiedere molta più moderazione da parte degli amministratori del gruppo, il che può richiedere molto tempo.
Un gruppo privato raggiunge un buon equilibrio tra esclusività e accessibilità. Il gruppo è ancora ricercabile, ma i nuovi membri devono inviare una richiesta prima di ottenere l'accesso.
Un gruppo segreto ha più ostacoli per unirsi, limitando in modo significativo le dimensioni del gruppo e limitando la sensazione della comunità per cui i gruppi di Facebook sono più conosciuti.

Dopo aver scelto l'impostazione della privacy per il tuo gruppo, devi decidere in che modo i nuovi membri possono unirsi. Sebbene tu possa approvare automaticamente qualsiasi nuovo membro, l'impostazione di requisiti aggiuntivi per i nuovi membri ti aiuterà a mantenere un livello di controllo e mantenere l'appartenenza a un gruppo che la pensa allo stesso modo.

Facebook ti consente di porre domande per convalidare l'idoneità di un potenziale membro, oltre a limitare i membri in base alla loro posizione geografica, se sono amici di un membro del gruppo e da quanti anni sono su Facebook.

Controllare l'accesso al tuo gruppo ti aiuterà a creare un ambiente positivo che piacerà ai membri e che li farà tornare. Questo non solo ti aiuterà a far crescere il tuo gruppo, ma anche ad aumentare le associazioni positive per i clienti con il tuo marchio in generale.

Porre domande ai membri in sospeso

Per porre domande ai membri in sospeso, fare clic su Domande sull'appartenenza nella barra di navigazione a sinistra del gruppo. Quindi a destra, fai clic sul pulsante Aggiungi domanda e digita la tua prima domanda. Puoi porre fino a tre domande.

Quando hai finito di aggiungere le domande, fai scorrere l'interruttore nella sezione Regole di gruppo per rendere una condizione per l'ingresso nel tuo gruppo affinché i membri rispondano a queste domande.

Il gruppo Facebook della pagina ufficiale dei membri di Peloton limita l'iscrizione ai clienti esistenti o potenziali chiedendo se i potenziali membri possiedono già un prodotto Peloton o sono interessati ad acquistarne uno. Questa domanda filtro aiuta a garantire che il gruppo sia composto da persone che condividono un interesse comune, rendendo il contenuto più prezioso per loro.

Stabilire regole di gruppo

Per definire gli standard del tuo gruppo Facebook e stabilire le aspettative dei membri, crea un chiaro insieme di regole che i nuovi membri devono accettare quando si uniscono al gruppo.

Per impostare le regole, seleziona Regole di gruppo nella barra di navigazione a sinistra, quindi fai clic su Inizia a destra. Puoi scegliere di utilizzare le regole di esempio di Facebook e / o scriverne di tue.

Le regole del tuo gruppo non devono essere dure. Possono invece aiutare a stabilire il tono per il gruppo e stabilire cosa possono e non possono fare i membri; che aiuterà a prevenire i conflitti tra i membri e a creare un'esperienza migliore per tutti.

Modo # 3: condividere contenuti che migliorano il percorso del cliente

Come umani, siamo attratti dal fascino dell'esclusività e puoi coltivarlo nel tuo gruppo Facebook condividendo regolarmente contenuti di alto valore a cui non è possibile accedere altrove. È probabile che i membri del tuo gruppo siano i tuoi clienti o fan più fedeli e, fornendo contenuti interni preziosi e gratuiti, stai premiando la loro fedeltà.

Esempi di questo tipo di contenuti sono:  le chat live di Facebook con ospiti speciali, allenamenti giornalieri gratuiti, ricette bonus, accesso anticipato a nuovi prodotti o servizi, offerte promozionali esclusive e omaggi.

Potresti anche voler sfruttare le seguenti funzionalità del gruppo Facebook per migliorare i contenuti che condividi con la tua comunità.

Condividi contenuti e risorse del corso nelle unità di gruppo di Facebook

La funzione Unità di Facebook per i gruppi ti consente di aggiungere valore ai contenuti del corso online per i membri. Per accedere a questa funzione, è necessario modificare il tipo di gruppo di Facebook in Social Learning.

Per fare ciò, vai alle tue impostazioni e trova la sezione Aggiungi funzionalità extra sulla destra. Fare clic sull'icona a forma di matita accanto a Tipo di gruppo e scegliere Apprendimento sociale. Nella parte inferiore della sezione Aggiungi funzioni extra, fai clic sul pulsante Aggiungi per aggiungere la scheda Unità al tuo gruppo.
Ora sei pronto per creare la tua prima unità. Torna alla home page del tuo gruppo, seleziona la scheda Unità e fai clic su Crea un'unità. Quindi digita il nome di un'unità e pubblica un post o un quiz.

Se desideri aggiungere un post di Facebook esistente a un'unità, fai clic sui tre punti nell'angolo in alto a destra del post e seleziona Aggiungi post a unità. Quindi scegli l'unità a cui desideri aggiungere il post.

Il gruppo Facebook della community di Instant Pot utilizza la funzione Unità per condividere suggerimenti di cucina con i membri. Le unità non solo incoraggiano i membri a usare la loro pentola istantanea, ma li aiutano anche a progredire dalle basi della cucina fino alle abilità avanzate.

Condividi documenti importanti nella scheda File dei gruppi di Facebook

La scheda File dei gruppi di Facebook è un altro strumento per condividere contenuti esclusivi con i membri. Accessibile dal menu principale del gruppo, lo strumento File consente ai proprietari del gruppo di caricare documenti, immagini, video e file audio.

Il gruppo utenti ufficiale Kajabi utilizza lo strumento File per condividere documenti importanti in modo facilmente accessibile.

Contrassegna un post importante come annuncio

Per garantire che i post importanti e i contenuti di valore non vengano sepolti in un mare di post di collaboratori, puoi contrassegnarli come annunci, che li appunteranno nella parte superiore del feed del tuo gruppo Facebook. Trova semplicemente il post che desideri appuntare come annuncio, fai clic sui tre punti in alto a destra e seleziona Contrassegna come annuncio.

Fornendo contenuti di alto valore esclusivi per i membri del gruppo di Facebook, i tuoi clienti si sentiranno ricompensati e vedranno che stai andando oltre, il che a sua volta aumenterà la loro fedeltà nei tuoi confronti.

Modo # 4: usa il tuo gruppo Facebook come canale del servizio clienti

Quando i tuoi clienti hanno bisogno di assistenza, non vogliono essere messi in attesa presso un call center. Vogliono entrare in contatto con la tua attività in un modo autentico e conveniente per loro. Poiché così tante persone usano già Facebook, un gruppo Facebook può essere un'altra opzione di servizio clienti per la tua azienda.

Nel tuo gruppo, puoi comunicare direttamente con i clienti e fornire loro collegamenti ai canali del tuo servizio clienti come le chat del sito web o le pagine dell'assistenza clienti. Per un facile accesso, assicurati di includere collegamenti a questi nella sezione Informazioni.

Se desideri che i clienti comunichino con te tramite il tuo gruppo Facebook, faglielo sapere mantenendo una presenza attiva e rispondendo prontamente ai post e alle domande dei clienti. Comunica chiaramente il modo migliore per i clienti per contattarti, sia tramite Facebook Messenger o un commento in un post.

Se non vuoi che il tuo gruppo Facebook venga utilizzato come strumento di assistenza clienti, includi collegamenti evidenti in modo che i clienti sappiano dove andare per il prodotto e il supporto tecnico.

La bellezza dei gruppi di Facebook è che spesso i membri rispondono alle domande degli altri senza che amministratori o moderatori debbano alzare un dito. E rispondendo ai membri nella scheda Discussioni, tutti i membri possono vedere la conversazione in modo che tu possa rispondere alla domanda di un altro cliente nello stesso momento.

Il tuo gruppo Facebook è un buon posto per pubblicare domande frequenti (FAQ) sui tuoi prodotti o servizi. Puoi pubblicare un post con le tue FAQ e tenerlo appuntato all'inizio del tuo feed (contrassegnandolo come un annuncio) o caricare le tue FAQ utilizzando lo strumento File. Ciò renderà le informazioni di facile accesso in modo che i clienti non debbano cercarle.

Suggerimento per professionisti : il caricamento di tutorial video sui tuoi prodotti o servizi nel tuo gruppo può aiutare a ridurre la necessità di risposte e follow-up del servizio clienti e allo stesso tempo fornire valore aggiunto ai membri del gruppo.

Secondo uno studio globale di Microsoft, il 56% degli intervistati ha dichiarato di aver smesso di fare affari con un'azienda a causa di una scarsa esperienza nel servizio clienti . Rendendo il tuo gruppo Facebook parte della tua offerta di servizio clienti, dai ai clienti l'opportunità di entrare in contatto con la tua attività in modo personale e conveniente. Questo aiuta a garantire che abbiano un'esperienza positiva con il tuo marchio, il che li renderà molto più propensi a essere un cliente abituale.

Modo# 5: incoraggia attivamente il feedback dei clienti per migliorare i tuoi prodotti e servizi

Il tuo gruppo Facebook è un filo diretto con i tuoi clienti, quindi è un ottimo modo per conoscerli meglio. Conversando con i clienti o osservando le loro interazioni reciproche, puoi attingere ad alcune intuizioni reali delle persone che conoscono meglio il tuo marchio. Tieni d'occhio il feed Discussione per monitorare le interazioni, conoscere i tuoi clienti e chiedere feedback.

Lo strumento Sondaggio può anche aiutarti a fare ricerche di mercato o valutare il feedback dei clienti su un nuovo prodotto o servizio. Per aggiungere un sondaggio al tuo gruppo, inizia un nuovo post, quindi fai clic sui tre punti in basso a destra e seleziona Sondaggio. Inserisci la tua domanda e quindi compila le opzioni per i membri del gruppo da selezionare. Quando hai finito, fai clic su Pubblica.

Sezione approfondimenti

Mentre lavori per sviluppare e nutrire un gruppo Facebook di clienti dedicati, la sezione Approfondimenti nella barra di navigazione a sinistra fornisce analisi di grande valore sui contenuti del tuo gruppo , che non sono facilmente accessibili altrove. Ecco una carrellata di ciò che troverai:

Crescita : la tua crescita associativa nel tempo.
Coinvolgimento : come i membri si sono impegnati con i tuoi post.
Iscrizione : i tuoi primi 10 collaboratori classificati in base a post e commenti. Questa sezione include anche informazioni demografiche su età, sesso e luogo di residenza della maggior parte dei tuoi clienti suddivise in paese e città.
Unità : il modo in cui i membri interagiscono con la scheda Unità, incluso il numero di unità completate dai membri.

Sarai in grado di vedere i giorni e gli orari migliori per pubblicare nel tuo gruppo, nonché il tipo di contenuto con le migliori prestazioni. Queste informazioni ti aiuteranno a creare contenuti più coinvolgenti in futuro e forniranno la migliore esperienza possibile di gruppo su Facebook per coinvolgere i clienti.

Conclusione

Come azienda, il tuo gruppo Facebook ti offre l'opportunità di entrare in contatto e interagire più intimamente con i tuoi clienti. In qualità di membro del tuo gruppo, i tuoi clienti possono avviare o partecipare a conversazioni e sentirsi come se stessero chattando con la propria comunità virtuale. Utilizzando le funzionalità chiave dei gruppi di Facebook e attingendo alle preziose informazioni che forniscono, puoi coltivare e rafforzare le tue relazioni con i clienti esistenti e farli tornare per ulteriori informazioni.

Cosa pensi? Quale di queste funzionalità utilizzi o utilizzerai con il tuo gruppo Facebook?

Altri articoli sulle pagine Facebook:

Come ottimizzare una pagina Facebook aziendale

4 trucchi per migliorare la visibilità della tua pagina Facebook

Hanno parlato di noi

adnkronos logo yahoo libero tiscali sanremo news

Scarica la rassegna stampa

Acquistare fan pagina Facebook Servizi di marketing e SEO professionale Aumenta le visualizzazione dei tuoi video e canali Youtube Realizzazione siti web Joomla professionali Acquista followers per il tuo profilo Instagram 
Rivendi servizi di marketing di alta qualità playspotify Servizi di social media marketing professionali Vendita Fan Facebook Italiani e Reali sviluppo siti web wordpress